Donate
News

Risposta da Paolo Razzano

Pubblichiamo la risposta di Paolo Razzano alla precedente lettera del Presidente dell’Associazione:

Caro Sergio,
come ti ho già detto nell’incontro che abbiamo avuto questa mattina, non penso sia il caso di rispondere sulla stampa al tuo comunicato.

Le tue parole, credo ingenerose, mi feriscono comunque molto.

La ricostruzione che tu fai delle mie affermazioni e degli eventi non corrisponde né al mio pensiero e neppure alla realtà dei fatti.

Dire che Mariangela Basile può essere una risorsa per la Città non significa certamente paragonarla a Silvia Minardi. Non significa neppure offendere il contributo positivo che Silvia ha dato in questi anni a Magenta, come esponente del Partito Democratico, che tutte le democratiche e tutti i democratici ben conoscono e le riconoscono. Un contributo, peraltro, frutto di un lavoro di squadra.

Il Partito Democratico ha fatto una scelta, in maniera democratica e trasparente. La scelta di sostenere Marco Invernizzi alle Primarie del centrosinistra, per la quale anche Silvia – e di questo siamo tutti molto contenti – ha detto di voler dare il suo sostegno e contributo.

Il numero sempre crescente di persone, e soprattutto di giovani, che si stanno avvicinando a questo progetto dimostra che siamo in molti a credere in questo futuro di cambiamento.

Se ci saranno altre proposte, che noi auspichiamo, potranno confrontarsi in modo aperto e partecipato con le Primarie del prossimo autunno.

A Magenta ci sono molte donne e uomini liberi, in grado di scegliere senza costrizioni se e come impegnarsi nella vita pubblica della nostra comunità locale, dentro e fuori i partiti. È proprio questa libertà che ci consente di sognare un futuro migliore per Magenta e lavorare per costruirlo, insieme.

Un caro saluto,
Paolo Razzano

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *