Donate
News

VII Giornata Contro Omotransfobia 17 maggio 2014

Comunicato stampa Rose di Gertrude in occasione della VII Giornata Contro Omotransfobia 17 maggio 2014

Come ho più volte ribadito la denuncia e il contrasto all’omofobia devono costituire un impegno fermo e costante non solo per le istituzioni ma per la società tutta

(Giorgio Napolitano, discorso in occasione della Giornata IDAHOBIT del 2013)

La Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia (o IDAHOBIT, acronimo di International Day Against Homophobia, Biphobia and Transphobia) è una ricorrenza promossa dall’Unione europea che si celebra dal 2007 il 17 maggio di ogni anno.
L’obiettivo della giornata è quello di promuovere e coordinare eventi internazionali di sensibilizzazione e prevenzione per contrastare il fenomeno dell’omofobia, della bifobia e della transfobia. Leitmotiv di quest’anno :

Alcune persone sono Gay, Lesbiche, Bisex, Trans e contano su di Te”.

Facendo proprio questo slogan le Rose di Gertrude di Magenta hanno organizzato e propongono nelle nostre città eventi-manifestazione per sensibilizzare l’opinione pubblica. Per suggerire alla Politica progetti di inclusione delle diversità e pari opportunità. Ad esortare gli insegnanti ed educatori a non abbassare la guardia e prevenire i fenomeni di bullismo omofobo . Rendere consapevoli Tutt* che solo assieme si potranno abbattere i muri dell’ indifferenza, del pregiudizio,dei luoghi comuni , degli stereotipi.
La nostra Associazione sarò protagonista con iniziative in collaborazione dal altri gruppi non solo a Magenta ma anche a Milano e per la prima volta a Novara.

Il mondo è un posto pericoloso, non a causa di quelli che compiono azioni malvagie, ma per quelli che osservano senza dire nulla

(A. Einstein)

A Novara:

LIBERati DAL PREGIUDIZIO
Rassegna Antifascista contro l’omo-transfobia

In occasione della giornata Internazionale contro l’omo-transfobia l’Osservatorio Novarese sulle nuove destre, in collaborazione con le Rose di Gertrude di Magenta e Medicina Democratica Novara, organizzano una serie di incontri per parlare dei gravi fatti che si stanno verificando in tutta Europa con il ritorno sulla scena politica di movimenti nazifascisti: l’odio violento contro gli omosessuali.

Con questa serie di incontri vogliamo focalizzare l’attenzione della città su questi gravi fenomeni,  ripercorrendo il dramma vissuto negli anni bui del fascismo dalle comunità omosessuali e transessuali, affinchè ciò non abbia a ripetersi, perchè la paura e il pregiudizio del “diverso” , sia esso omosessuale, straniero o di altra fede politica o religiosa, non sia un’ ignobile pretesto per accreditare consensi.

La conoscenza e l’informazione sono gli unici antidoti contro queste derive omofobe, xenofobe e razziste.
Presso la biblioteca comunale “Negroni” in contemporanea alle iniziative, verrà allestita una mostra di libri sui temi trattati.

CALENDARIO INIZIATIVE:

16 maggio – ore 21.00  Sala ex consiglio di quartiere  Porta MortaraVia M.te S.Gabriele 19/c
presentazione del libro/documentario

“LA STORIA DI LUCY, L’Italia del XX secolo nei ricordi di una transessuale”

introduce Sergio Prato, presidente de “le Rose di Gertrude” di Magenta

17 maggio – ore 16.00  Libreria Lazzarelli Via Fratelli Rosselli, 45

Incontro con  Luca de Santis, autore della graphic novel

“IN ITALIA SONO TUTTI MASCHI”

romanzo a fumetti di Luca de Santis e Sara Colaone introduce Sergio Prato presidente de “le Rose di Gertrude” di Magenta

17 maggio – ore 21.00  Barriera Albertina – largo Costituente

“R/ESISTENZE LESBICHE NELL’EUROPA NAZIFASCISTA”

con Paola Guazzo curatrice del saggio conduce Eleonora dall’Ovo, giornalista de “l’ Altro Martedì” di Radiopopolare

A Milano:

17 maggio – ore 15.45 ” L’ Omotransfobia è al capolinea”

Flash Mob su MM 1 e MM 2 . Saliremo in metrò confondendoci coi passeggeri coi quali ad un certo punto interagiremo per ricordare l’importanza di questa giornata e la necessità di una immediata rimozione di ogni discriminazione.

Ritrovo : Piazza Argentina/Angolo Loreto

17 maggio – ore 17.30  Visioni di un altro genere.

Riproporremo alcuni film corto del progetto Rainbow a disposizione degli insegnanti di ragazz* dai 6 ai 14 anni per la realizzazione di contrasto all’omofobia nelle scuole e con le famiglie.

Presso: Casa dei Diritti a Milano in via De Amicis ,10

Per informazioni è possibile contattare l’ associazione : info@lerosedigertrude.it

Per le Rose di Gertrude

Sergio Prato
Presidente

Link pdf

 

 

Tagged: , , , ,

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *