Donate
News

Comunicato stampa. Milano Pride 2015: Migranti: accoglienza dovere democratico, generi di prima necessità da Milano Pride 2015

Comunicato stampa. Milano Pride 2015: Migranti: accoglienza dovere democratico, generi di prima necessità da Milano Pride 2015
“Migliaia di persone, tra cui tanti bambini e minori non accompagnati, stanno percorrendo Il deserto africano per attraversare il Mediterraneo.  Fuggono da guerre, dittature e misera guidate dal sogno di costruirsi una vita migliore. Migliaia di persone di cui nessuno sente mai la voce, di cui non conosciamo le storie, muoiono nel deserto, finiscono in prigioni oscure, affogano nel Mediterraneo.  Di loro non rimane nulla, sabbia nel deserto e acqua nel Mediterraneo tranne il dolore dei loro cari.  I più fortunati riescono ad arrivare in italia e tanti arrivano a Milano.  Li possiamo incontrare alla Stazione Centrale” così le associazioni del Coordinamento Arcobaleno che organizza il Milano Pride 2017 il 27 giugno prossimo.
“La manifestazione del Milano Pride 2015 – continuano – si avvierà proprio dalla Piazza della Stazione.  Un incontro al contempo fisico e simbolico.  Il movimento LGBTIA di Milano sostiene I migranti, vuole una città, una regione e una nazione che dimostri concretamente quali sono I valori migliori della nostra tradizione.  Chiediamo accoglienza per tutti e tutte, esprimiamo la nostra solidarietà a chi emigra e la nostra ammirazione per il coraggio di chi rischia la vita per amore della vita. I diritti che chiediamo per noi sono diritti umani, I diritti che chiediamo per le persone migranti sono diritti umani”.
“Milano Pride 2015 ha deciso di devolvere parte dei fondi raccolti per la manifestazione e generi di prima necessità alle associazioni che si occupano di accoglienza. La convivenza civile si costruisce con la solidarietà”, concludono le associazioni.
logo-milano-pride-orizz-g
Tagged: , , , ,

0 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *