Donate

Iniziative on-line

Appello per contrastare le TEORIE RIPARATIVE

Si tratta di scrivere ad alcuni enti specializzati per contrastare la diffusione della cosiddetta “terapia riparativa” che si propone di “guarire” gli/le omosessuali per dar loro un “corretto” indirizzo sessuale.
L’omosessualità non è più considerata una malattia da molti anni, come si evince dal DSM IV, eppure continuiamo a trovare medici ( o presunti tali) che cercano di curarla proprio come una malattia.
La terapia riparativa è pericolosa a causa degli effetti disastrosi che può avere su menti fragili e facilmente condizionabili. Spinge le persone a non vivere serenamente la propria identità sessuale e affettiva e non riconosce l’omosessualità come una variabile naturale della sessualità.

Per l’intera iniziativa clicca qui.

Per l’iniziativa su FaceBook clicca qui.